Benedetto Grillo

 

Inizia gli studi musicali presso la Scuola Media “San Domenico Savio” di Molfetta nei corsi sperimentali di Musica. Successivamente inizia a studiare basso tuba presso la scuola popolare “A. Inglese”.  Giovanissimo entra a far parte del mondo bandistico  pugliese iniziando dalla  propria città: Molfetta.

Prosegue gli studi di Basso tuba presso i Conservatori "N. Piccinni" di Bari., e “Martucci” di Salerno con i Maestri Borgonovi e Cerdà Bielda.

Dal 2005 al 2016 è ininterottamente  prima tuba di prestigiose formazioni militari italiani. In particolare, per oltre un anno, è prima tuba della Banda della Corazzata Pinerolo dell’Esercito Italiano in Bari, con la quale partecipa alla Banda Interforze e alla chiusura della Missione di Pace in Albania con la cerimonia dell’ammaina bandiera.

Nel 2008, vincitore di concorso, passa alla Fanfara del X Battaglione Carabinieri Campania di Napoli dove partecipa a centinaia di manifestazione di carattere nazionale sino all’agosto del 2016.

Prosegue intanto gli studi presso il conservatorio di  Vibo Valentia con il Maestro Pasquale Ruggiero, conseguendo prima il titolo di Musicoterapia e dopo  la laurea di secondo livello in “ Musica, Arte e tecnologia del suono e dello spettacolo, “ con una tesi sulla storia della Banda – dalla nascita, all’avvento delle tecnologie musicali-.

Ha conseguto la laurea in Giurisprudenza e Scienze Politiche. In particolare in quest’ultima con una tesi in storia contemporanea dal titolo: la Banda musicale nella storia contemporanea,  prosegue la sua attività concertistica nelle Bande. Dapprima Corato e Giovinazzo sotto la direzione dei Maestri: Minafra e De michele e poi approda a Bisceglie dove diviene il Resposanbile Artistico ed amministrativo. Nella propria gestione dirigeranno i Maestri: Bologna, Minafra, De michele, Di Sabato, Damato, Codamo e Pellegrini.

Dopo 10 anni di gestione e direzione artistica di uno dei più rinomati concerti bandistici nazionali, diventa socio fondatore della Fondazione Musicale Biagio Abbate e membro stabile della relativa orchestra che nel 2015 diventerà Orchestra della Provincia BAT.

E’ direttore artistico della stessa e direttore stabile dell’orchestra Giovanile della Provincia Bat.

Laureando al biennio di Strumentazione e direzione per Orchestra di Fiati presso il conservatorio San Pietro a Majella di Napoli con il M° Paolino Addesso, ha diretto nel 2018 l’Orchestra di Fiati “E. Annoscia” – Città di Bari.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.